Laboratori privati: illegittima la tariffa obbligatoria per i c.d. “tamponi rapidi”

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Il TAR Palermo, I sezione, con sentenza n. 395 del 5/2/2021, ha annullato il provvedimento del DASOE – Assessorato regionale alla Salute per la Regione Siciliana, n. 33827 del 25.9.2020, nella parte in cui stabiliva una tariffa regionale obbligatoria pari ad euro 15,00 per effettuare e analizzare tamponi rapidi su card anche per le prestazioni rese in regime libero-professionale dai laboratori privati accreditati.

In accoglimento del ricorso curato dal Prof. Avv. Antonio Barone e dall’Avv. Chiara Barone nell’interesse di alcuni consorzi di laboratori, il TAR Palermo ha riconosciuto sia il vizio di incompetenza del Dipartimento regionale che quello di difetto di istruttoria nella individuazione delle voci di costo costitutive della tariffa imposta, che per tali ragioni è stata quindi annullata.

La pronuncia presenta particolare interesse anche per la centralità che il giudice amministrativo riconosce alle strutture laboratoristiche private nella lotta alla pandemia, in linea con un nuovo filone giurisprudenziale sempre più consolidato che valorizza il ruolo del privato nei contesti emergenziali.

Clicca qui per il link alla sentenza

Autore

Chiara Barone

Diritto amministrativo

AREE ASSOCIATE

Sanità pubblica e privata

Leggi altre Notizie

Marzo 3, 2021

La Corte costituzionale sulle soglie di anomalia negli appalti di lavori in Sicilia

Corte Cost. 16/2021 sull'illegittimità delle norme della regione Sicilia in materia di calcolo delle soglie di anomalia nei lavori sotto soglia
Febbraio 14, 2021

Rifiuti e ATO in liquidazione: il CGARS di nuovo sul recesso dell’ente locale dalla società partecipata

La sentenza del CGARS n. 1121/2020 annulla il provvedimento di recesso della ex provincia dalla società ATO
Novembre 8, 2020

La nullità giurisprudenziale nei bandi di gara (Adunanza Plenaria 22/2020)

La rivista Giustizia Insieme pubblica un contributo di Antonio Barone e Mauro Di Pace a commento della sentenza dell'Adunanza Plenaria n. 22/2020.
Febbraio 14, 2021

Programmazione sanitaria: apre la stroke unit a Ragusa

Nullo l'atto di programmazione regionale che aveva tolto la stroke unit da Ragusa - Tar Catania 214/2021
Febbraio 14, 2021

Laboratori privati: illegittima la tariffa obbligatoria per i c.d. “tamponi rapidi”

COVID: il Tar Palermo annulla la tariffa obbligatoria per i tamponi rapidi
Febbraio 12, 2021

Appalti: il Tar Catania sulla incompatibilità del RUP come presidente della commissione giudicatrice (art. 77 d.lgs. 50/2016)

Il Tar di Catania, con sentenza n. 372 dell'8.2.2021, ha annullato una gara per il servizio di trasporto sanitario, bandita da un'azienda ospedaliera, nella quale il RUP si era autonominato presidente della Commissione giudicatrice, in violazione dell'art. 77 del d.lgs. n. 50/2016.
Novembre 17, 2020

Webinar: “Hate speech, violenza verbale e violenza agita”

L'avv. Elena Frasca modera e coordina il webinar "Hate speech: violenza verbale e violenza agita" che si terrà il 17 novembre 2020, per parlare di questa forma di violenza che si consuma attraverso le parole, anche nei confronti delle donne